Salsello: ingenti danni alle strutture di Baywatch

Baywatch_DanniSalsello_1Venerdì 22 luglio, i bagnini dell’Associazione Baywatch hanno iniziato la giornata di presidio delle spiagge biscegliesi con una pessima notizia. Sui ciottoli di Salsello, la torretta posta a tutela dei bagnanti ha subito gravi danni, dovuti ad un massiccio lancio di  pietre.

Non è certamente il primo episodio del genere in queste prime tre settimane di attività ma sicuramente il più pesante, sia in termini prettamente economici sia per il morale dei ragazzi impegnati sulle spiagge. Quasi ogni mattina infatti i bagnini si trovano a dover ripulire le torrette da sigarette, bottiglie di birra, resti di cibo e cartacce varie o a constatare piccoli furti di materiale, seppur di scarso valore.

Atti vandalici che minano il lavoro dell’Associazione Baywatch che, è doveroso ricordarlo, permette a tanti giovani di avere un lavoro per l’estate e pattuglia le spiagge biscegliesi senza alcun costo per i bagnanti: il tutto grazie al sostegno di tanti sponsor che credono nel progetto.

“Stimiamo almeno 1.000 euro di danni” – afferma Mimmo Rubini, coordinatore del progetto Spiagge Sicure – “e nei prossimi giorni provvederemo a risistemare i pannelli danneggiati della torretta di Salsello. Siamo profondamente rattristati: viene presto di mira un gruppo di ragazzi che fornisce gratuitamente un servizio fondamentale per i cittadini biscegliesi e per i turisti e consente ai bagnanti, grandi e piccoli, di andare al mare in tutta tranquillità e sicurezza. Ma, nonostante tutto, non ci arrendiamo”.

Precedente Spiaggia La Salata: salvataggio in mare di tre bambine Successivo La ludoteca Ambarabà ringrazia l'ASD Baywatch